Ricerca Avviata

IDEE IN GIOCO - Miglioriamo la comunicazione con il DEBATE

TORNEO GIOVANILE DI DEBATE 2023/2024

REGIONE CAMPANIA

Per aderire al progetto sarà sufficiente compilare il form  https://forms.gle/pSVfyQunL9sJe21z7   entro il 25 Novembre 2023 -

LA DATA DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER LA FORMAZIONE E IL CAMPIONATO E' STATA PROROGATA AL 29 NOVEMBRE - L'SCRIZIONE PER PARTECIPARE AL SOLO CAMPIONATO SENZA ACCEDERE ALLA FORMAZIONE E' APERTA FINO AL 15 GENNAIO

A GRANDE RICHIESTA SI APRE L'ISCRIZIONE ANCHE A DEBATERS DI ETA' COMPRESA TRA I 14 EI 16 ANNI.

Per aderire al corso per i Giudici bisogna compilare il form  https://forms.gle/NtDJvzN9aE5FrNREA  - Data corso giudici: 28 novembre - 12 dicembre - 11 gennaio - 12 gennaio ore 17,00-19,30

Per aderire al corso per Coach bisogna compilare il form  https://forms.gle/zMrv7hyZqSwCCvTz7

Per informazioni   info.campionatodebatecampania@liceocaccioppoli.edu.it 

INFORMAZIONI SULLE MOZIONI AL SITO:  www.liceocaccioppoli.edu.it/pubblicazione-mozioni-per-i-dibattiti-preparati-per-il-progetto-idee-in-gioco-miglioriamo-la-comunicazione-con-il-debate/

Con questo progetto si intende promuovere e sviluppare, attraverso la pratica metodologica del DIBATTITO, competenze linguistiche, logiche e relazionali.

I principali elementi del dibattito sono l'argomentazione e il dibattito e su questi fondamenti si basa l'efficacia di una metodologia che aiuta i giovani a sviluppare sia le competenze fondamentali della comunicazione che le "life skills". Nella sua forma di competizione strutturata, infatti, il Dibattito stimola il pensiero critico, incoraggia a generare idee e a collegarle in modo intelligente e flessibile; attraverso il dibattito vengono sviluppate e potenziate una serie di abilità e competenze di grande importanza, come la creatività, l'ironia, l'umiltà, il lavoro di gruppo e la risoluzione dei problemi. D'altro canto non bisogna tralasciare il fatto che il coinvolgimento degli studenti in questa attività si traduce in un "gioco" estremamente divertente, che permette di migliorare le proprie competenze attraverso la sana competizione e il rispetto delle regole.

Obiettivi

Attraverso la pratica del dibattito, proposta in questo progetto, gli studenti acquisiscono, infine, le così dette “life skills”, ossia tutte quelle competenze ed abilità cognitive, personali e sociali in grado di affrontare la vita di tutti i giorni. L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito le 10 competenze principali che ogni individuo deve acquisire, tali competenze possono essere sviluppate attraverso questo progetto grazie alla metodologia del Dibattito come di seguito spiegato:

  1. Comunicazione efficace – attraverso l'allenamento alla discussione in pubblico
  2. Capacità di prendere decisioni – attraverso l'organizzazione del dibattito e la scelta degli argomenti da sostenere
  3. Problem Solving – attraverso la discussione sulla azione che si svolge nella fase preparativa all'interno della squadra
  4. Pensiero creativo – attraverso l'elaborazione della linea argomentativa
  5. Pensiero critico – attraverso la selezione e l'analisi critica delle fonti
  6. Empatia – attraverso l'incontro e l'ascolto attivo della propria squadra e della squadra avversaria
  7. Capacità di avere delle relazioni interpersonali – attraverso l'organizzazione dei ruoli e dei compiti all'interno della squadra
  8. Auto consapevolezza / consapevolezza di sé – attraverso l'autovalutazione dei propri interventi e di quelli della propria squadra
  9. Gestione delle emozioni – un dibattito per definizione deve essere un vincitore umile ed un composto permanente, deve quindi saper gestire bene le proprie emozioni
  10. Gestione dello stress – attraverso il confronto con le regole e l'allenamento al dibattere in pubblico.

Descrizione del progetto

Destinati

 Il progetto è rivolto a tutte le scuole superiori di secondo grado della regione Campania per un massimo di 30 unità che saranno suddivise nelle diverse provincie in base alle tempistiche di adesione, ogni scuola dovrà iscrivere obbligatoriamente una squadra composta di 5 alunni di età compresa tra i 16 ei 19 anni e almeno un docente, anche se non di ruolo. Sarà possibile inoltre l'iscrizione alla partecipazione al progetto di un'ulteriore squadra di 5 alunni e di altri docenti. Ogni squadra dovrà presentare un docente che si formerà come giudice o che è già in possesso della certificazione di giudice secondo il protocollo World Schools Debate. Qualora il Comitato Organizzatore si trovasse costretto a porre un limite al numero di squadre, il Comitato Organizzatore darà la priorità alla diversità degli Istituti: manterrà solo la prima squadra iscritta di ogni Istituto. In caso di ulteriore necessità di riduzione delle squadre iscritte, si procederà in ordine di iscrizione.

Idea a fondamento della proposta progettuale

L'idea che sta alla base di questo progetto è fondata sulla promozione e la diffusione della metodologia del Debate, tale metodologia, infatti, è ancora poco conosciuta ed applicata nella nostra regione Campania. Lo scopo del progetto è quello di fare conoscere le potenzialità didattiche del Debate attraverso un approccio guidato e la realizzazione di un Campionato giovanile di Debate della Regione Campania, secondo le regole del protocollo del World Schools Debate, che affianchi alla formazione di docenti ed alunni anche la sana competizione, in grado di motivare e ripagare l'impegno di tutti. Dopo un primo momento di formazione e di approccio al Debate per i neofiti, infatti, si organizzerà un Campionato giovanile di DEBATE della regione Campania, a cui parteciperanno le squadre formatesi durante i corsi di formazione.

Descrizione delle fasi operative

  • La prima fase sarà dedicata alla promozione e alla sensibilizzazione nei confronti del progetto. In questa fase, prevista per il mese di novembre 2023 si procederà ad individuare le scuole che parteciperanno al progetto attraverso un bando che assicurerà la partecipazione alle prime 30 scuole iscritte.
  • La seconda fase, prevista tra novembre e gennaio, sarà quella di formazione degli alunni e dei docenti partecipanti in due diversi livelli:
    1. Il primo livello di formazione sul DEBATE e sul protocollo World Schools Debate Championships è destinato agli alunni che dovranno gareggiare nel torneo e ai loro docenti; saranno divisi in 6 corsi di formazione composti di 5 squadre ciascuno; ogni gruppo sarà affidato ad un docente formatore ed avrà un tutor responsabile d'aula. Ogni corso avrà durata di 10 ore.
    2. Il secondo livello di formazione è destinato ai docenti e sarà composto da due corsi di formazione,
  • uno per i docenti che hanno già conoscenza delle regole del WSD o che semplicemente si vogliono formare come giudici per il WSD; il corso sarà costituito di 25 ore che comprenderanno 10 ore di formazione online in sincrono (4 incontri di 2,5 ore ciascuno), 6 ore di formazione individuale in asincrono e 9 ore di formazione compiuta attraverso l'attività di giudice durante il torneo.
  • Il secondo corso sarà dedicato ai docenti che affiancano le squadre ea coloro che vogliono approfondire la conoscenza del ruolo di coach nel DEBATE. Il corso sarà composto da 25 ore di formazione che comprendono 10 ore di formazione teorica online in sincrono (4 incontri di 2,5 ore ciascuno), 10 ore di formazione in sincrono da svolgersi nei corsi per gli alunni, 5 ore di formazione individuale in asincrono

​Per i docenti tale formazione sarà certificata sulla piattaforma SOFIA attraverso SANOMA spa .

  • La terza fase, prevista nell'ultima settimana di gennaio (26 e 27 gennaio), sarà quella del campionato vero e proprio e prevederà un round in cui ciascuna squadra dibatterà in tre incontri, giudicati da una commissione composta da tre giudici. La vittoria verrà comunicata alla fine del dibattito, al fine di consentire un'adeguata restituzione ai dibattenti.
  • La quarta fase prevede la disputa di due semifinali e della finalissima in presenza presso il Liceo Caccioppoli di Napoli, con la cerimonia di premiazione finale (8 e 9 febbraio).

Per aderire al progetto sarà sufficiente compilare il form https://forms.gle/pSVfyQunL9sJe21z7  entro il 25 Novembre 2023

Per aderire al corso per i Giudici bisogna compilare il form  https://forms.gle/NtDJvzN9aE5FrNREA

Per aderire al corso per Coach bisogna compilare il form https://forms.gle/zMrv7hyZqSwCCvTz7

Per informazioni   info.campionatodebatecampania@liceocaccioppoli.edu.it 

CRONOPROGRAMMA

UN'ATTIVITA '

D ESTINATARI

DATI

 

Iscrizione squadre

Dirigenti e docenti

Entro il 25 novembre 2023

 

Corsi di formazione

Docenti e alunni

Novembre-gennaio

Ogni corso sarà

 Composto da 4 incontri di 2,5 ore ciascuno

I Turno campionato giovanile regionale

Squadre (composte da 5 alunni tra i 16 ei 19 anni)

26-27 gennaio

Ogni squadra dovrà dibattere per due volte in estemporaneo e una volta su un tema preparato

semifinali

squadre

7 febbraio

Ogni squadra dovrà dibattere su un tema preparato

finale

squadre

8febbraio

Dibattito finale su tema preparato

Cerimonia finale

Tutti i partecipanti delle semifinali e della finale

8febbraio

 

Allegati